Edilizia Scolastica, un'Altra Piaga da Sanare

09/07/13

Mentre l’Inail promette 300 milioni per il 2014, la situazione “strutturale” delle nostre scuole è da paese del quarto mondo. Quanto ci sarebbe da fare

Recuperiamo questa notizia dal sito Internet storemat.com, per sottolineare ancora una volta lo stato di degrado in cui versano le strutture scolastiche. Il problema è noto, purtroppo soprattutto per la catena di incidenti che si sono verificati in tempi recenti. Anche se, più che di incidenti, si deva parlare di incuria e di mala gestione. Ecco il testo apparso su Storemat:

“Gli istituti scolastici italiani sono sempre più vecchi e dopo gli ultimi eventi sismici in Toscana, torna l’incubo dei crolli. Secondo uno studio effettuato da “Wired”, sulle oltre 20mila scuole a rischio sismico (quasi metà delle 45mila scuole italiane), meno di una su dieci è stata verificata. E se molte scuole, tra Campania, Lazio, Sicilia a Toscana, è stata rimodernata esteriormente, nessun intervento è stato invece fatto all’interno, tra le mura crepate.

Secondo una stima fatta dagli esperti, il 28% degli istituti scolastici italiani è in condizioni critiche ed è necessario, ora, intervenire per prevenire crolli e tragedie annunciate. L’Inail ha annunciato che a partire dal 2014 metterà a disposizione 300 milioni di euro per l'edilizia scolastica, ma la cifra è ben lontana dal coprire tutti i lavori di manutenzione di cui si necessita.

Nell’agenda del governo la questione della sicurezza delle scuole ancora non è stata affrontata, ma i sindacati chiedono di intervenire e mettere a disposizione un capitale sufficiente per poter intervenire almeno nelle aree sismiche e nei casi più critici”.

Pubblichiamo questa notizia oggi 10 luglio, in contemporanea alla decisione del governo di prendersi una giornata di vacanza per “riflettere”. Per contribuire, insomma, con qualche argomento di riflessione…

[divider]

[space height="20"]

Siamo a tua 
disposizione
Materiali, prodotti, soluzioni, consigli, progettisti, architetti, Showroom, per qualsiasi esigenza troveremo una soluzione su misura per te.
TROVA IL TUO PUNTO VENDITA
Entra
in MADE
Gruppo Made offre la migliore proposta di strumenti e servizi orientati all’incremento dell’efficienza delle aziende della distribuzione edile.
SCOPRI DI PIÙ

newsletter

MADE è il gruppo per l’edilizia italiana, punto di riferimento unico 
per tutto quello che stai cercando per costruire casa.
© 2022 Made Italia S.p.a. P.IVA e CF 07793980967 • REA: MI - 1982170 • Capitale Sociale € 710.000 I.V. - Privacy Policy - Cookie Policy - Cookie Preference
usersarrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram