10 soluzioni intelligenti per mantenere la casa calda in inverno

22/12/22

Capire come mantenere la casa calda in inverno senza sprecare energia è senza dubbio la necessità della stagione 2022. 

In questo articolo ti daremo le 10 soluzioni per non sentire freddo in casa, nonostante le restrizioni dovute alla crisi energetica.

Quest’anno, più che negli anni passati, vi è la necessità di trovare soluzioni per mantenere la casa calda in inverno riducendo i consumi e, quindi, il peso della bolletta.

Gli aumenti esponenziali dei costi di gas e luce, infatti, hanno comportato una maggiore attenzione verso il risparmio energetico da parte delle famiglie, ma è anche vero che l’inverno si fa sentire con le sue temperature rigide e riscaldare la casa è quanto mai necessario.

Come fare, allora, a mantenere la casa calda? Con una serie di accorgimenti che ti permetteranno di limitare al massimo la dispersione termica, anche nelle case con qualche anno in più e non edificate secondo i più recenti dettami dell’efficienza energetica.

Parleremo, quindi, di:

Perché è importante avere la giusta temperatura in casa?

La giusta temperatura è quella che ti garantisce un comfort abitativo, cioè una sensazione di piacevolezza nel vivere la casa, senza avvertire eccessivo freddo o caldo. È, inoltre, essenziale che la temperatura non comporti sprechi energetici e soprattutto che garantisca la salubrità degli ambienti (giusta umidità, senza rischi di condense).

Qual è la giusta temperatura d’inverno in casa? Dovrebbe essere intorno ai 20°C, con una tolleranza di 2°C, per avere un giusto livello di calore, in grado di garantire benessere senza stressare il sistema immunitario che risentirebbe sia di una temperatura più bassa sia più alta, esponendoti ai malanni di stagione.

Alla luce di queste considerazioni e tenendo conto della necessità di rispettare i limiti imposti dalla crisi energetica, vediamo insieme come puoi mantenere la tua casa calda mettendo in atto alcune semplici soluzioni intelligenti

Come mantenere la casa calda: 6 trucchi

Per mantenere la casa calda senza che questo comporti un eccessivo costo della bolletta del riscaldamento, ti suggeriamo di mettere in atto subito i 6 semplici trucchi che abbiamo scovato per te e che ti permetteranno di trattenere il caldo all’interno senza che si disperda.

1. Isolare bene porte e finestre 

Uno dei problemi ricorrenti quando in una casa vi è dispersione eccessiva del calore è quando gli infissi non sono adeguatamente isolati.

Controlla, quindi, accuratamente lo stato delle guarnizioni e, se necessario, cambiale con delle nuove per ridurre in modo significativo gli spifferi. 

Per gli spifferi delle porte e per un miglior isolamento delle finestre, puoi ricorrere anche a dei paraspifferi sottoporta di gomma o dei paraspifferi adesivi per finestra.

2. Scegliere infissi a vetrocamera con doppio vetro

Se gli infissi di casa tua sono molto datati potrebbe trattarsi di finestre a singolo vetro che non garantiscono assolutamente l’isolamento necessario nella zona climatica a cui appartiene l’Italia. 

In questo caso, cambiare le finestre o le porte finestre con nuovi modelli con doppio vetro o triplo vetro migliorerebbe di gran lunga la temperatura in casa e ridurrebbe la spesa energetica. 

3. Arieggiare gli ambienti al momento giusto 

Cambiare l’aria in casa è positivo dal punto di vista della salute di chi ci abita e, quindi, anche d’inverno deve essere fatto. 

In questo caso, per non disperdere il calore, bisogna farlo nel momento giusto, quindi nelle ore centrali della giornata quando le temperature sono più alte.

Inoltre, per arieggiare un ambiente sono sufficienti una decina di minuti, di conseguenza un altro suggerimento è quello di non lasciare le finestre aperte più del necessario.

4. Fare entrare il sole in casa

Ulteriore modo per mantenere la casa calda d’inverno è quello di aprire le imposte solo durante le ore di luce e sole e mantenerle chiuse quando c’è vento e di notte quando le temperature scendono.

In questo modo la dispersione termica tra interno ed esterno sarà più limitata e sfrutterai al massimo le ore più calde e i benefici dei raggi solari.

5. Usare tende e tappeti

Anche tende e tappeti sono uno strumento che può limitare la fuga e la dispersione del calore attraverso il pavimento e le finestre.

Un tappeto, inoltre, aumenta il senso di calore dell’ambiente e non fa percepire il freddo mentre cammini sul pavimento.

6. Chiudere le porte delle stanze

Non tutte le stanze sono vissute in egual modo durante la giornata e non tutte hanno necessità di essere scaldate allo stesso modo: un ottimo modo per non disperdere calore e sprecare energia è, quindi, il semplice gesto di chiudere le porte.

In questo modo scalderai gli ambienti nel momento e modo giusto, senza disperdere il calore verso aree della casa in cui non è necessario (per esempio, i ripostigli o le camere da letto durante il giorno).

Se hai bisogno di riscaldare una stanza, come può essere la camera da letto la sera, potresti ricorrere a una coperta termica, invece del termosifone, per scaldare solo il letto.

Come riscaldare casa in modo efficiente: 4 consigli pratici

Se fin qui ti abbiamo suggerito come impedire la dispersione del calore, adesso vogliamo darti altri 4 consigli pratici per utilizzare l’impianto di riscaldamento in modo efficiente.

1. Tenere sgombri i termosifoni

D’inverno è importante non ostruire i termosifoni, quindi se hai mobiletti, tendaggi, copritermosifoni o qualsiasi altro oggetto a coprirli rimuovili subito

Il rischio è quello di impedire al calore di circolare in maniera adeguata e, quindi, spendere molto di più senza godere del giusto calore.

Installare dei pannelli termoriflettenti dietro ogni termosifone, inoltre, potenzierà ancora di più la capacità riscaldante dei termosifoni.

2. Installare valvole termostatiche

Le valvole termostatiche sono obbligatorie da qualche anno in tutte le abitazioni con sistema di riscaldamento centralizzato. Queste ti permetteranno di impostare temperature diverse in ogni stanza e avere, quindi, maggior controllo sulla spesa energetica.

Le più moderne, e quelle che ti consigliamo, hanno anche un contabilizzatore di calore in modo da calcolare il consumo effettivo. 

3. Programmare l’accensione dell’impianto in modo smart

Un termostato di ultima generazione è un’altra soluzione intelligente ed efficiente per mantenere la casa calda nei momenti giusti. 

La programmazione dell’accensione ti permette, infatti, di gestire l’impianto secondo le abitudini tue e della tua famiglia, riscaldando la casa solo quando necessario. 

I termostati più moderni sono, inoltre, gestibili anche da smartphone.

4. Eseguire la manutenzione periodica dell’impianto 

Da ultimo, ma non meno importante, la manutenzione periodica e regolare della caldaia e la pulizia dei termosifoni sono un sicuro modo per sfruttare al massimo il proprio impianto di riscaldamento senza sprechi. 

Gruppo Made: il tuo alleato per una casa più calda

Mantenere la casa calda e accogliente in inverno è fondamentale per il comfort abitativo ma mai come quest'anno è necessario tenere d’occhio anche i consumi.

In questo articolo abbiamo quindi voluto darti i nostri 10 suggerimenti intelligenti ma al tempo stesso pratici, per coniugare al meglio le esigenze di risparmio e comfort.

Gruppo Made è da sempre attenta ai cambiamenti nelle esigenze della propria clientela, adeguando la propria offerta ai bisogni di volta in volta emergenti: trova il punto vendita più vicino a casa tua, parla con un nostro esperto e scopri come puoi mantenere la tua casa calda d’inverno.

Richiedi informazioni:

Siamo a tua 
disposizione
Materiali, prodotti, soluzioni, consigli, progettisti, architetti, Showroom, per qualsiasi esigenza troveremo una soluzione su misura per te.
TROVA IL TUO PUNTO VENDITA
Entra
in MADE
Gruppo Made offre la migliore proposta di strumenti e servizi orientati all’incremento dell’efficienza delle aziende della distribuzione edile.
SCOPRI DI PIÙ

newsletter

ISCRIVITI
MADE è il gruppo per l’edilizia italiana, punto di riferimento unico 
per tutto quello che stai cercando per costruire casa.
© 2022 Made Italia S.p.a. P.IVA e CF 07793980967 • REA: MI - 1982170 • Capitale Sociale € 725.000 I.V. - Privacy Policy - Cookie Policy - Cookie Preference
usersarrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram