Con la Posa Offriamo un Sistema Applicativo Completo

05/05/13

GMG-Centro-Edile-01

Un servizio che nasce dalla volontà di Giorgio Ferrari della GMG Centro Edile per rispondere ad un mercato edilizio sempre più esigente e complesso. Un servizio così efficiente che ne beneficiano anche i magazzini concorrenti. Se, ancora, la concorrenza ha un senso

Il titolo poteva essere: “la crisi aguzza l’ingegno”, ma in realtà non è tanto questione di ingegno. Piuttosto, ci sembra una chiara e professionale consapevolezza di come il mondo della distribuzione edile si debba saper adattare alla nuova realtà. La buona notizia è che il nostro collega Giorgio Ferrari di GMG Centro Edile di Bottanuco (BG) ha saputo cogliere i segnali che arrivavano dal mercato, ovvero dai suoi clienti. Siamo di fronte a un altro esempio – ce ne sono molti – che vedono le piccole e medie imprese, e gli artigiani, in difficoltà in un mercato orientato ad applicazioni performanti, ligie alle normative, innovative nella scelta dei prodotti e dei sistemi. Grazie al Cielo non è sempre così, ma è “molto” così, quindi il servizio – avviene già da tempo, non è una novità – non è più portare i materiali in cantiere, nemmeno più consigliare prodotti e tipologie di applicazioni, ma fare ciò che il cliente ha difficoltà (di varia natura) a realizzare. Ma la storia ce la racconta Giorgio Ferrari.

Come è nata l’iniziativa della posa? Non solo vendita di materiali, come avete pensato questo servizio?

Già in passato, il nostro Gruppo ci aveva sensibilizzati verso questa direzione, ovvero fornire ai nostri clienti elementi costruttivi pronti (il riferimento è a “Made Massetto” e a “Made Tetto”). Già qualche anno fa, quindi, durante le riunioni era emersa la necessità di offrire servizi di posa e la direzione era quella giusta. Di fatto, e per esempio, oggi le falegnamerie non si limitano più a vendere il legno, ma realizzano i tetti completi di tutto, con le tegole, la barriera a vapore, la finestra per tetti, il pacchetto completo. E non ci dobbiamo lamentare, ma agire allo stesso modo, adeguarci, per quelle che sono le nostre peculiarità. Non vendiamo più bancali di cemento o camion di sabbia? Vorrà dire che questi materiali arriveranno con i nostri camion in cantiere non più in sacchi ma sfusi, perché dobbiamo realizzare una applicazione per il nostro cliente. Voglio dire: ci sono altri modi per vendere i nostri materiali, non è che dobbiamo stare in magazzino a piangere sul tempo passato.

GMG-Centro-Edile-02

Quindi la scarsa competenza della manodopera vi aiuta?

Secondo me sì, e dobbiamo saperne approfittare. Grandissima  importanza viene attribuita alla gestione della sicurezza , ottemperando ai dettami del D.lgs 81/08 e 106)09 , con elaborazioni dei  POS (Piani Operativi per la Sicurezza nei cantieri) che non tutti i colleghi conoscono e che invece noi realizziamo da anni e che rappresentano un grande aiuto per le piccole imprese. Un costante aggiornamento e verifiche in cantiere ci portano ad una verifica delle problematiche in corso d’opera molto apprezzato dal cliente , che ci premia concedendoci fiducia in altre lavorazioni.    Il cliente è soddisfatto perché sa che il lavoro viene realizzato a regola d’arte, non ha problemi burocratici, e riesce comunque a guadagnare qualcosa.

Quindi, con un po’ di buona volontà e di competenza il lavoro c’è?

Noi siamo effettivamente piuttosto impegnati, senza dubbio, anche se si deve stare attenti ai pagamenti, ma sono convinto che la mentalità debba essere questa. Per tanti anni abbiamo avuto la fortuna di stare in magazzino ad aspettare l’arrivo dei clienti, adesso si deve andare in cantiere, fare sopraluoghi, preparare la documentazione, e alla fine tornare in cantiere a verificare che il lavoro sia stato fatto correttamente. Io con i rappresentanti dei nostri fornitori ho instaurato un bel rapporto, sanno che faccio fornitura e posa e quindi mi segnalano i cantieri. Li prendiamo insieme perché ci è riconosciuta una certa competenza. Ovviamente, e giustamente, loro devo aiutare tutti, ma è anche vero che non tutti sono disposti a impegnarsi in questo modo. Infatti, io lavoro anche per colleghi concorrenti, mi chiamano perché, evidentemente, si trovano bene. Quasi sempre, ormai, l’impresario vuole il pacchetto completo, non vuole più sentire le lamentele del piastrellista sulla qualità del sottofondo, quindi effettua la fornitura di piastrelle da chi gli fa anche il massetto, e nel nostro caso sa che se qualcosa non funziona noi siamo sempre disponibili.

GMG-Centro-Edile-03

Se qualcuno vuol sapere che cosa significa “cambiamento” voi siete un buon esempio…

È da anni che dico che litigare per un autotreno è inutile, è un esercizio che lascio volentieri agli altri. Se ci sono i margini bene, altrimenti rinuncio, e mi concentro su altre opportunità.

la selezione si sta facendo anche in questo modo?

È vero che la torta è diminuita, ma è anche vero che nel frattempo molti hanno chiuso, con le nuove regole sui contributi, le responsabilità, le normative, sono rimaste poche le aziende che possono operare garantendo determinati standard. Io lo dico spesso ai miei colleghi, a quelli del mio Gruppo: avete mai provato a promuovere un servizio come il nostro ai vostri clienti? Io sono convinto che un cliente che si serve da te da vent’anni, davanti a un servizio che gli semplifica la vita, e a parità di condizioni, preferisce passare il lavoro a te piuttosto che a un altro. Riuscire oggi a offrire al cliente un pacchetto completo è la soluzione vincente. Almeno, per noi è così…

GMG-Centro-Edile-04

[divider]

[space height="20"]

Siamo a tua 
disposizione
Materiali, prodotti, soluzioni, consigli, progettisti, architetti, Showroom, per qualsiasi esigenza troveremo una soluzione su misura per te.
TROVA IL TUO PUNTO VENDITA
Entra
in MADE
Gruppo Made offre la migliore proposta di strumenti e servizi orientati all’incremento dell’efficienza delle aziende della distribuzione edile.
SCOPRI DI PIÙ

newsletter

MADE è il gruppo per l’edilizia italiana, punto di riferimento unico 
per tutto quello che stai cercando per costruire casa.
© 2022 Made Italia S.p.a. P.IVA e CF 07793980967 • REA: MI - 1982170 • Capitale Sociale € 710.000 I.V. - Privacy Policy - Cookie Policy - Cookie Preference
usersarrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram